Salta il menu di scelta rapide e vai al contenuto

Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna

Torna alle scelte rapide

Eventi

Inaugurato a Masullas il Giardino Botanico delle Essenze del Monte Arci

 

Banner Arci

 

 Iglesias, 4 agosto 2020

La comunità di Masullas, piccolo centro dell'area uno del Parco, si conferma attiva e propositiva nel porre in essere azioni di intesa con il Parco Geominerario Storico ed Ambientale della Sardegna, di cui si sente pienamente parte, tendenti ad incrementare la valorizzazione dell'area.

Dopo il contributo per la realizzazione e l'apertura del GeoMuseo, Monte Arci e del museo di Storia Naturale Aquilegia, il Parco non si è sottratto a sostenere, in collaborazione con il Comune e l'azienda regionale Forestas, l'ultima opera in ordine di tempo, del Giardino Botanico delle essenze del Monte Arci.

Presso i due musei e la mostra permanente Ogus de Perda, dove insistono ampi spazi espositivi per l’organizzazione di mostre ed eventi culturali, oggi è presente anche il Giardino Botanico del Monte Arci, che contribuisce a costituire il Polo Ambientale e Naturalistico di assoluta eccellenza in ambito regionale.

Ad ospitare questa nuova realtà è stato lo spazio abbandonato di un vecchio campo sportivo, già giardino del  convento dei Cappuccini, risalente al XVII sec. ed oggi sede del GeoMuseo Monte Arci.

Il risanamento ambientale ha interessato circa 14.000 mq, interamente destinato a Giardino Botanico. Nell'importante spazio hanno trovato dimora tutte le specie arboree e vegetali che costituiscono il caleidoscopio del manto vegetale del Monte Arci, diventando in tal modo un luogo importante per la sua conservazione, tutela e valorizzazione.

Nello splendido scenario del Polo Naturalistico ed Ambientale si è inaugurato, sabato 1 agosto,  al calar della sera, un percorso suggestivo e didattico della flora del territorio. Il gioco suggestivo delle luci artificiali che illuminavano gli scorci principali del giardino, creavano un'atmosfera surreale, scalfita appena dalla illustrazione della guida che sottolineava le principali caratteristiche, all'interno del vasto spazio riqualificato e la presenza delle essenze arboree più significative.

Alla cerimonia di apertura sono intervenuti il Sindaco di Masullas, Mansueto Siuni, il Direttore di Forestas, Dott. Salvatore Mele ed il Presidente del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna.

La serata si è chiusa con la presentazione del libro “Attaccati alle radici” di Enrico Spanu e Lello Caravano. Prefazione di Peter Gabriel.

 

Prof. Tarcisio Agus

 

Invito Monte Arci

 

Banner Masullas

L'ingresso del Giardino Botanico "Monte Arci" a Masullas

 

Il Sentiero dell'Ossidiana a Masullas

Il Sentiero dell'Ossidiana a Masullas