Salta il menu di scelta rapide e vai al contenuto

Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna

Torna alle scelte rapide

Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna

Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna

La Sardegna è unica nel Mediterraneo per caratteristiche ambientali, geologiche, biologiche, per i paesaggi naturali spettacolari nella morfologia delle coste e dei rilievi interni, le cavità sotterranee e le aree archeologiche che ne fanno per varietà e rilevanza, un piccolo ma intero continente.

L’attività mineraria ha modellato il paesaggio e insieme l’antica cultura delle popolazioni minerarie creando un’ambiente in cui il fascino della storia accompagna il visitatore tra le splendide testimonianze di archeologia industriale, in mondi sotterranei e a contatto con la magnifica natura sarda.

Suggestivi villaggi operai, pozzi di estrazione, migliaia di chilometri di gallerie, impianti industriali, antiche ferrovie, preziosi archivi documentali e la memoria di generazioni di minatori rendono il Parco una nuovo grande giacimento culturale da scoprire.

Continua a leggere

Avvisi Pubblici

Convocazione conferenza di servizi decisoria "Progettazione Definitiva, Esecutiva e Realizzazione di n°2 itinerari escursionistici (COD. 218 e 219) ricadenti all'interno delle Aree del Parco Geominerario e nelle Foreste Demaniali dell'Ente Foreste della Sardegna - CIG 5643744E1"

_________________

Si avvisa che al seguente link sono presenti i Bandi per la Mobilità Volontaria.

Vedi altri avvisi

In evidenza

Banner Convegno Minerario

Programma

 

Logo_Museo_Arte_Mineraria

Venerdi 19 Dicembre 2014 alle ore 18, presso il Museo dell'Arte Mineraria di iglesias, si terrà il 4° incontro delle Giornate Tecniche Iglesienti dal titolo Disastro di Stava: Analisi della genesi, delle cause e delle responsabilità a cura Ing. Maurizio Boaretto.

Per maggiori informazioni

www.museoartemineraria.it

 

Delibere 2014 - 01.07.2014 Approvazione documenti e indizione gara per Progettazione Definitiva, Esecutiva e Realizzazione di n.2 itinerari escursionistici (codici 218 e 219) ricadenti all'interno delle Aree del Parco Geominerario e nelle Foreste Demaniali dell'Ente Foresta della Sardegna n. 35 - CIG 5643744E1

Ultime News

Locandina_Mostra_Immagine_del_suono
  

L’immagine del suono Museo del Carbone, Lampisteria, Sabato 20 Dicembre ore 19.00

Piccolo Ensemble Reloaded presentano TEMPI MODERNI breve rassegna di sonorizzazione dal vivo di film astratti del primo Novecento.

Per maggiori informazioni

CICC Centro Italiano della Cultura del Carbone
www.museodelcarbone.it


 

Locandina mostra In miniera tra i presepi

Sabato 6 Dicembre 2014 alle ore 16.00 presso la Sala Docce del Museo del Carbone, Grande Miniera di Serbariu, Carbonia, avrà luogo l’inaugurazione della mostra In miniera tra i presepi. Nati dalla fantasia di bambini e ragazzi delle scuole, di associazioni, gruppi di appassionati e artigiani, i presepi sono stati realizzati con tecniche e materiali diversi: dalla ceramica al sughero, dalla carta al legno, dal gesso alla terracotta, dai materiali di riciclo ai cristalli Swarovski.

La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 6 Gennaio 2014, durante gli orari di apertura del Museo del Carbone (dalle 10.00 alle 17.00 tutti i giorni esclusi i lunedì non festivi, il 25 Dicembre e il 1 Gennaio; il 24 e il 31 Dicembre dalle 10.00 alle 13.00). Fino al 4 Gennaio sarà possibile votare il presepe preferito, utilizzando il singolo modulo che sarà consegnato a ciascun visitatore all'ingresso. Il 6 Gennaio 2014 gli autori del presepe vincitore riceveranno un riconoscimento e le fotografie dell'opera saranno pubblicate sul sito web e sulle pagine Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e Google+ del museo.

Per maggiori informazioni

CICC Centro Italiano della Cultura del Carbone

Museo del Carbone

Grande Miniera di Serbariu

09013 Carbonia CI

Tel. 0039 0781 62727 - 0781 670591

www.museodelcarbone.it

Continua a leggere...

Gli uffici dell'Ente sono aperti al pubblico nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00